Old Perithia

Old Perithia

 

Sulle pendici del monte Pantokrator si trova l’antico villaggio di Perithia, luogo incantato che merita assolutamente una visita.

Avvolto nel silenzio, questo villaggio un tempo ricco e popoloso  (vi abitavano circa 800 persone) racconta la sua storia attraverso case di pietra, chiese e strade deserte.

Old Perithia si è fermata a circa 40 anni fa, quando gli ultimi abitanti hanno abbandonato il posto per stabilirsi altrove. Il destino del paese ha quindi seguito il corso naturale del tempo, le case abbandonate sono diventate ruderi. Oggi, una passeggiata tra le sue viuzze infestate dalle erbacce è un vero e proprio viaggio nel passato. Tuttavia tra le rovine il visitatore scoprirà alcuni imponenti palazzi di pietra, con pareti scolpite e stemmi sulle facciate, che insistono a resistere al tempo mantenendo intatto il fascino e l’atmosfera di epoca veneziana. Particolarmente affascinanti sono le chiese del paese, che formano una sorta di cerchio intorno all’insediamento, probabilmente per proteggere il villaggio. Un tempo l’antico villaggio di  Perithia, sarebbe stato molto difficile da individuare. Ma questo era esattamente l’obiettivo dei suoi abitanti. Agli inizi del XVI ° secolo, infatti, la minaccia dei pirati era tale da costringere gli abitanti a lasciare la costa scegliendo un posto più sicuro dove stabilirsi. Si decise così di costruire l’insediamento su un lato della montagna che fosse invisibile dal mare e allo stesso tempo inaccessibile via terra. Oltre alla sicurezza  questa zona assicurava ai residenti altri benefici, come la protezione dalla malaria e da altre malattie infettive che affliggevano la popolazione all’epoca.

Negli ultimi anni sono stati fatti molti sforzi per rilanciare il paese. Alcuni alberghi sono stati rinnovati, hanno aperto diverse taverne dove è possibile apprezzare la cucina tradizionale e soprattutto nei fine settimana, nel vecchio villaggio si radunano molti visitatori.

Forse la Vecchia Perithia riprenderà a vivere come prima? Forse. Di sicuro è un luogo magico che merita una visita, dove respirare l’aria di un passato che ancora soffia forte nelle sue strade silenziose.

Ed è una buona occasione per scoprire un’altra Corfu!